Con tutte le compagnie aeree low cost disponibili, ormai da tempo viaggiare non è più una prerogativa solo delle fasce medio alte: tutti o quasi tutti possono oggi togliersi lo sfizio di viaggi e vacanze in qualsiasi periodo dell’ anno e in posti anche lontani. Basta saper cercare le offerte orientandosi nel marasma delle mille promozioni proposte dalle compagnie aeree. E’ importante seguire alcune regole: anzitutto bisogna tenere presente che il fattore tempo è fondamentale se si vogliono risparmiare soldi sui voli. Infatti di solito più un volo si riempie, più i prezzi dei posti rimasti salgono, quindi aspettare serve solo a far lievitare le tariffe e aumenta le probabilità di pagare prezzo pieno. Prenotare con largo anticipo significa invece risparmiare parecchio. Per cercare sul web le migliori offerte consiglio inoltre di consultare direttamente i siti delle compagnie aeree (anche perchè i normali motori di ricerca spesso non includono le promozioni di tutte le compagnie low cost) e di prenotare sempre attraverso il sito stesso, è più sicuro e conveniente (le intermediazioni si pagano). Una volta trovato un bel volo low cost è buona norma leggere bene tutte le clausole, perchè a volte le offerte non sono chiarissime e tariffe aggiuntive (come tasse aeroportuali, supplementi e commissioni varie) rischiano di far aumentare in modo vertiginoso prezzi che all’ inizio sembravano così convenienti. In particolare bisogna prestare attenzione alle regole sul peso dei bagagli, perchè contravvenire alle norme significa pagare sovraprezzi non da poco. Di solito (non sempre però) il peso massimo consentito dalle compagnie

low cost per i bagagli è inferiore rispetto a quello consentito dalle compagnie di bandiera e comunque varia a seconda della compagnia. Stesso discorso per i bagagli a mano. Prima di prenotare un volo low cost bisogna insomma informarsi bene, in questo modo potrete evitare brutte sorprese e risparmiare davvero. E infine, per utilizzare un volo low cost per il proprio viaggio bisogna disporre di un certo spirito di adattamento, perchè pagare poco un biglietto aereo significa spesso partire e atterrare in aeroporti minori, in posizione decentrata (quindi bisogna informarsi su come raggiungerli) e ad orari un pò scomodi. Ma vale certamente la pena affrontare questi piccoli problemi per avere la possibilità di risparmiare e quindi di viaggiare di più!