Uno dei più grandi piaceri di una vacanza a Madrid è senza dubbio la sua folle vita notturna: la capitale della Spagna è infatti il top in Europa quando si parla di divertimenti notturni.

Praticamente tutti i quartieri di Madrid abbondano di discoteche e locali, ma alcune zone sono particolarmente movimentate e frequentate di notte. A cominciare ad esempio dal quartiere di Malasaña con la plaza Dos de Mayo, tradizionale punto di ritrovo serale e notturno di giovani e meno giovani. Molti locali di musica rock anni Settanta e Ottanta nel quartiere di Alonso Martinez, mentre a Chueca, la zona gay, ci sono molte discoteche di musica elettronica, punk, rock, house e techno. Lavapies è un altro quartiere in cui fare tappa la notte perchè ricchissimo di discoteche, bar e locali, come anche le zone dello stadio Bernabeu e di Huertas. Meglio evitare invece la zona di Puerta del Sol: è vero che ci sono tanti locali, ma sono quasi tutti molto turistici. Eccovi invece alcuni dei locali più frequentati dai madrileni: in Calle de Barceló 11 c’ è il celebre Pacha, dove vengono organizzate le feste più pazze di Madrid; in Calle de la Cava Baja 27 troverete La Solea, locale perfetto per gli spettacoli di flamenco. Il Kathmandu, uno dei locali più trendy di Madrid si trova a Soenores de Luzon 3, mentre il frequentatissimo bar El Viajero è in Plaza de la Cebada 11.
Perfette per i divertimenti notturni anche le zone di Plaza de Santa Ana e di Calle Huertas.