Viaggio in Marocco: dove dormire a Fès. La Pension Dalila nella medina di Fès

Fès, una delle città imperiali più affascinanti da visitare in viaggio in Marocco, dispone di una ricca offerta ricettiva: grandi hotel nella parte nuova della città, lussuosi riad della medina per chi vuole passare qualche notte da vero nababbo, alberghetti e sobrie pensioni per viaggi...

69 0

Fès, una delle città imperiali più affascinanti da visitare in viaggio in Marocco, dispone di una ricca offerta ricettiva: grandi hotel nella parte nuova della città, lussuosi riad della medina per chi vuole passare qualche notte da vero nababbo, alberghetti e sobrie pensioni per viaggi all’insegna del low cost.
Se appartenete a quest’ ultima categoria di viaggiatore e avete quindi anche un certo spirito di adattamento, vi consiglio di dormire in una pensione della medina, la Pension Dalila. Questa piccola pensione è una soluzione perfetta sotto molti punti di vista. Prima di tutto per l’ottima posizione. Si trova infatti alla periferia della medina di Fès, a poca distanza dalla moschea Qaraouiyine. Non è molto grande, è piuttosto vecchia e si sviluppa su tre piani sormontati da una bella terrazza. Le stanze sono molto colorate (alcune hanno il balcone) e pulite. L’accoglienza cordiale e insieme discreta è un altro punto di forza di questa piccola pensione, così come il prezzo. Il costo di una camera doppia è davvero irrisorio (per una doppia con bagno sul piano si spende al massimo 15 euro); la colazione non è inclusa nel prezzo, ma consiglio di prenderla qui piuttosto che fuori perchè per circa 1,50 euro vi verranno servite con sollecitudine pane arabo appena uscito dal forno accompagnato da burro e marmellate, caffè o thè, uova strapazzate e un piccolo dolce.  Tutto considerato è una buona sistemazione per chi non ha particolari pretese, ma comunque cerca un ambiente accogliente e qualche attenzione.

Questo è l’indirizzo della Pension Dalila: 28, Bab-Oued-Zhoun, Fès- Marocco.

In this article

Join the Conversation