Viaggio in Portogallo: cosa vedere a Sintra, fra natura e cultura

A chi ha in programma un viaggio in Portogallo consiglio di visitare la cittadina di Sintra (dista solo 20 chilometri da Lisbona), nella regione dell’ Estremadura. Cittadina dal ricco patrimonio culturale, Sintra può vantare un’ armoniosa mescolanza, quella fra natura e cultura, che poche città hanno...

99 0

A chi ha in programma un viaggio in Portogallo consiglio di visitare la cittadina di Sintra (dista solo 20 chilometri da Lisbona), nella regione dell’ Estremadura. Cittadina dal ricco patrimonio culturale, Sintra può vantare un’ armoniosa mescolanza, quella fra natura e cultura, che poche città hanno la fortuna di avere e che la rende una meta di viaggio estremamente interessante e di gran fascino.
Circondata dalla ricca vegetazione della Serra, Sintra presenta parecchi lussureggianti giardini (bellissimi soprattutto i giardini de Monserrate e il Parque da Pena): la natura insomma è un elemento caratteristico della città e le conferisce un alone magico e fiabesco. E poi ci sono i monumenti, tanti e tutti molto interessanti. Nel centro storico ad esempio c’ è l’ imponente Palazzo Real. Da non perdere anche il Palácio da Pena, così chiamato perchè si trova sul Monte da Pena. E’ circondato da un parco ricco di piante esotiche ed è in stile architettonico revivalista (neo-manuelino, neo-gotico, neo-rinascimentale e neo-islamico). Mentre all’ interno sono bellissimi i rivestimenti di azulejos e gli affreschi in trompe-l’ oeil.
Imperdibile anche il Palácio Nacional de Sintra, splendido palazzo reale medievale, famoso anche per i due grandi comignoli conici (sono alti 33 metri), ormai divenuti uno dei simboli distintivi di Sintra. Notevole anche l’ interno, con i suoi arredi dagli stili diversi (ognuno rispecchia le preferenze dei re che di volta in volta abitarono nel palazzo). E per finire, non si può lasciare Sintra senza aver prima visitato il Castelo dos Mouros, pezzo importante nella storia del Portogallo visto che che venne conquistato dal primo re del paese nel XII secolo. Sorge appollaiato su due cime della Serra, più o meno a 3 chilometri e mezzo dal centro storico di Sintra.

In this article

Join the Conversation