Viaggio in Portogallo nell’ atmosfera medievale del paesino di Obidos. Cosa visitare ad Obidos

Un viaggio in Portogallo è un viaggio in una terra dal sapore antico, dove è facile imbattersi in cittadine che sembrano ferme nel tempo. Una di queste è senza dubbio Obidos, delizioso paesino medievale che dista solo un’ ora e mezza circa da Lisbona. Obidos...

158 0

Un viaggio in Portogallo è un viaggio in una terra dal sapore antico, dove è facile imbattersi in cittadine che sembrano ferme nel tempo. Una di queste è senza dubbio Obidos, delizioso paesino medievale che dista solo un’ ora e mezza circa da Lisbona.

Obidos è un chiaro esempio, per la sua struttura e architettura, di fortezza medievale portoghese. Le lunghe mura arrampicate su una collina che circondano il paesino nascondono un microcosmo molto suggestivo dove si respira un’ atmosfera tipicamente medievale. Stradine di ciottoli si snodano intorno alle vecchie case bianche decorate con strisce  color azzurro intenso o giallo, con i glicini che scendono dai balconi.

Cosa vedere a Obidosdownload (2)
Il castello
Il castello moro di Obidos, prima attrazione di questo bel paesino, è stato in parte tramutato in pousada (la tipica sistemazione di lusso portoghese), ma si può ancora visitarne una parte, quella più antica. Per accedervi basta entrare dalla porta principale (facilmente riconoscibile perchè interamente piastrellata da splendide azulejos del Settecento). Salendo su una scalinata arriverete quindi alla torre: da lassù il panorama sulla cittadina e sulle colline circostanti è davvero magnifico!

Le chiese di Obidos e il museo municipale
La chiesa principale di Obidos è la celebre chiesa Matriz de Santa Maria, nel centro del paese: bellissima con il suo portale esterno in stile rinascimentale, il soffitto affrescato e le pareti interne completamente rivestite di splendide azulejos del Settecento. Gli azulejos sono una costante dei monumenti di Obidos: li troverete anche nella bella Cappella della Misericordia.
Un’ altra chiesa di Obidos da visitare è senza dubbio la Chiesa di San Pedro, famosa soprattutto per la sua scultura in legno dorato.
All’ esterno delle mura potete visitare il Santuario do Senhor da Pedra, dalla forma molto particolare e ricco di ornamenti e mobili.
Interessante anche il museo municipale, con la sua ricca esposizione di opere d’ arte sacra e di reperti archeologici. Lo troverete proprio accanto alla Chiesa Matriz de Santa Maria.

L’ unico difetto che si può trovare ad un paese incantevole come Obidos è il fatto che nel corso degli anni è diventato un pò troppo turistico. Ve ne accorgerete passeggiando per la strada principale del paese, molto affollata di turisti e ricca di negozietti di souvenir e di prodotti artigianali (non mancano bambole di pezza e i galli variopinti, simbolo del Portogallo). Ma generalmente l’ ondata di turisti si riversa su Obidos in estate, quindi basta programmare il proprio viaggio in un altro periodo per evitare il problema.

In this article

Join the Conversation