Viaggio nella Lisbona più antica e autentica: il quartiere dell’ Alfama

Durante un viaggio a Lisbona è impossibile non visitare il quartiere dell’ Alfama, quello che più di ogni altro ha mantenuto il fascino originale di una città antica e particolare come la capitale portoghese. Solo l’ Alfama infatti è scampata al terremoto che nel 1755...

48 0

Durante un viaggio a Lisbona è impossibile non visitare il quartiere dell’ Alfama, quello che più di ogni altro ha mantenuto il fascino originale di una città antica e particolare come la capitale portoghese. Solo l’ Alfama infatti è scampata al terremoto che nel 1755 ha colpito Lisbona.
Questo antico quartiere popolare (è il quartiere più antico della città: venne costruito dai Mori nell’ XI secolo) è ricco di chiese e di monumenti storici importanti da visitare. Ma la prima cosa che colpisce dell’ Alfama è l’ atmosfera vitale e popolare, il fascino come fermo nel tempo.
Il modo migliore di godersi l’ Alfama è visitarla con calma a piedi (o al massimo prendendo il celebre tram 28 che l’ attraversa tutto): in breve sarete conquistati dall’ aria genuina e paesana che si respira fra le piazzette, le ripide salite e tutte quelle viuzze labirintiche fiancheggiate da vecchie case ricoperte di azulejos e con i panni stesi alle finestre.

Per visitare i monumenti storici dell’ Alfama si può cominciare dalla Cattedrale, che a causa delle varie modifiche che le sono state apportate nel corso dei secoli presenta oggi una curiosa mescolanza di diversi stili architettonici. Fra le chiese sono da vedere anche la chiesa del Convento de Graça (che custodisce la famosa statua di Cristo dai poteri taumaturgici), la chiesa di Santa Engracia (dentro c’ è una grande cupola sulla cui cima si può salire con un ascensore interno; potete chiedere al custode di accompagnarvi. Ne vale la pena perchè il panorama da lassù è stupendo) e la Chiesa di Sao Vicente de Fora, la più antica della città, con gli interni in stile barocco. Se andate a visitare questa chiesa il martedì o il sabato allora potete fare un salto anche in Campo de Santa Clara, proprio vicino alla chiesa: qui tutti i martedì e tutti i sabato ha luogo la Feira da Ladra, un mercatino delle pulci molto conosciuto a Lisbona. Non vi resta quindi che visitare il Castello di São Jorge, che, trovandosi in cima ad una collina, regala una vista panoramica spettacolare su tutta la città. L’ Alfama è comunque un quartiere che quanto a viste panoramiche non si risparmia proprio: un’ altra vista spettacolare è quella che si ammira dal Miradouro de Santa Luzia.

L’ Alfama è inoltre nota per essere il quartiere che ha visto nascere il fado, il genere musicale tradizionale portoghese: e oggi le sue vie sono ricche di locali e ristorantini dove è possibile ascoltare il malinconico canto. Ciò rende il quartiere il posto ideale dove passare piacevolissime nottate: ma questo è un altro viaggio ancora…

 

In this article

Join the Conversation