Avete mai pensato di trascorrere una vacanza un pò insolita, ma che vi permetta di arricchire la vostra vita con ricordi indimenticabili? Oltre a dover scegliere la meta giusta per una vacanza davvero fantastica, è altrettanto importante scegliere l’alloggio più adatto alle proprie esigenze. Grazie all’originalità di persone ingegnose, avrete la possibilità di soggiornare in hotel strani. Infatti esistono molti hotel che, con le loro peculiarità, allieteranno la vostra villeggiatura, offrendovi un’esperienza unica nel suo genere. Queste strutture possono essere considerate addirittura attrazioni turistiche. Andiamo a scoprire gli hotel più strani del mondo, una chicca per i vostri viaggi stravaganti.

Hotel strani per chi ama il mare


Nelle isole Fiji, già di per sè paradisiache, troverete il primo resort sottomarino che sia mai stato costruito. Situato a circa tredici metri di profondità, è accessibile solo tramite due ascensori. Nelle camere extra lusso del Poseidon Undersea Resort, potrete ammirare la vastità delle bellezze sottomarine, inclusa la barriera corallina. Fatto interessante è che, direttamente dalla vostra stanza, sarete in grado di dare cibo ai pesci, premendo solamente un pulsante. 
Se invece non preferite restare tutto il tempo sott’acqua, il Seaventures Dive Resort in Malesia, è l’ideale per chi ama immergersi e godere appieno dei fondali marini. E’ nato dalla ristrutturazione di una piattaforma petrolifera ma dispone di numerose comodità. Qui potrete partecipare a corsi di fotografia subacquea o perfino a lezioni di pronto soccorso.

hotel strani


E se amate il mare solo da lontano? A pochi chilometri da Amsterdam, si trova l’incredibile Harbour Crane Hotel. E’ una gru funzionante, proprio per questo azionando i comandi della cabina, gli ospiti portanno scegliere di quale panorama beneficiare, tra la vista del mare, quella del porto o della città.

 


Hotel strani per chi ama la neve

In Finlandia esiste un vero e proprio castello fatto di neve, dal ristorante alle camere. In ognuna di esse ci sono pelli d’agnello che ricoprono il letto, e sacchi a pelo in cui dormire. Il Lumillinna Snow Castle è aperto soltanto quattro mesi, nel periodo invernale, e viene ricostruito ogni anno.
Una soluzione diversa dal castello, potrebbe essere quella di pernottare all’Igloo Village Zermatt. Anch’esso fatto di neve e ghiaccio, questo piccolo villaggio di igloo affaccia sul Monte Cervino e sul paesaggio del Cantone del Vallese. Nelle suite dell’hotel vi aspetta una vasca idromassaggio privata, con la possibilità di godere della vista del cielo stellato.
Se vi piace l’idea di passare qualche notte in un igloo ma non riuscite a sopportare le basse temperature, l’Hotel Kakslauttanen, in Finlandia, è perfetto per voi. A differenza degli igloo fatti di neve, la temperatura di questo albergo è molto accogliente. La cosa straordinaria è che, mentre vi rilassate nella vostra camera, solo alzando sguardo, potrete partecipare a uno degli spettacoli della natura più incredibili del mondo: l’aurora boreale. Inoltre, l’hotel dispone di enormi saune di fumo.

Hotel strani per chi ama la natura

Di case sugli alberi ce ne sono tante, ma quelle del Free Spirit Spheres sono impareggiabili. Infatti le camere sono delle vere e proprie sfere in legno poste tra gli alberi della foresta pluviale canadese. Ogni sfera ha caratteristiche diverse, e anche se hanno piccole dimensioni, sono fornite di tutti i comfort.


Il Sala Silvermine Hotel invece è l’opposto. Visto che è situato a centocinquantacinque metri sotto terra, non ha elettricità. Il solo modo per poter comunicare con le persone che sono al di fuori della suite, è tramite un interfono. Il soggiorno include una visita guidata delle miniere e delle caverne.
Esiste una soluzione anche per chi è appassionato di astronomia: l’Elqui Domos. Si trova in Cile, nell’emisfero australe. La caratteristica principale dell’hotel è che ha sei tende semisferiche a due piani. La stanza da letto è situata al piano superiore, per poter ammirare, comodamente sdraiati, il cielo cosparso di stelle. Ogni terrazza ha a disposizione un telescopio per contemplare ancora meglio le infinite meraviglie dell’universo.



Hotel strani per chi ama i posti inusuali

In Bolivia, nel deserto del Salar De Uyuni, la distesa di sale più grande del mondo, si trova il Palacio de Sal, un hotel realizzato interamente col sale. Per questo motivo ogni anno deve essere rinnovato. Composto da oltre quaranta stanze, offre ai propri visitatori l’opportunità di usufruire di servizi speciali: una piscina, ovviamente di acqua salata, sauna, stanza del vapore e una veranda da cui osservare la volta celeste.
Grazie all’Oktoberfest, la festa della birra, che si tiene in Danimarca ogni anno, è nato il Can Sleep Hotel. In aggiunta al divertimento che concede questa grande manifestazione, gli ospiti hanno la possibilità di alloggiare in camere con la forma di enormi lattine di birra. Sono posizionate a blocchi di sei e ognuna dispone di due piani.


Se pensate che si possa dormire in un aereo solo mentre si è in viaggio, vi sbagliate di grosso. Nel complesso turistico Hotel Costa Verde in Costa Rica, si trova il 727 Fuselage Home. E’ una suite costruita all’interno di un aereo posto tra i rami di un albero. Una delle ali, funge da terrazzo dove si può apprezzare la vista dell’oceano e vedere le numerose scimmie che vagano nella giungla.
Se invece siete appassionati di film genere fantasy, l’Hobbit Motel fa al caso vostro. Nel Woodlyn Park, in Nuova Zelanda, l’hotel riproduce perfettamente la casa di Frodo, il famoso hobbit della saga del “Signore degli anelli”. Le stanze hanno finestre e porte rotonde e tetti verdi, perchè ricoperti da erba. All’interno del giardino circostante le camere, si possono vedere pascolare le pecore. In questo posto i vostri bambini si divertiranno sicuramente! Sempre nella stessa struttura ricettiva, si ha la scelta di soggiornare anche in un aereo degli Stati Uniti oppure in una nave. 

Insomma, dal mare alla neve, dalla natura incontaminata ai posti fuori dal comune, ci sono tantissimi hotel strani nel mondo: hotel particolari per dei soggiorni particolari.

In this article

Join the Conversation