Vacanze a Miami – Cosa vedere nella città magica

143 0

TRA RELAX E FASHION UNA VACANZA TOP A PREZZI MEDI

Hai pensato a una vacanza a Miami? La meta ti intriga ma ti sembra troppo costosa?
Niente affatto, partiamo dal viaggio. Ora con i voli Milano Miami (con scalo o senza, fino all’aeroporto di Miami o Fort Lauderdale) ma anche da Bologna o da Roma, si può volare a buon mercato se si evita il periodo natalizio. Per esempio prenotando in anticipo, il 22 gennaio A/R è a 399 euro per persona. Oppure se vuoi partire a Capodanno, varie compagnie offrono il volo a 509 euro.

vacanza a miami

Cosa vedere a Miami

Cosa vedere quindi a Miami? Come gustarsi una vacanza nella città tra le più internazionali e fashion del mondo? Innanzitutto sole e mare, dato che durante l’inverno italiano, a Miami si vive a 20-25 gradi. E poi come non perdersi tra i mille colori e gusti di Miami. Si va dallo stile vintage e cubano, alla fascia di isole al di là delle acque turchesi della Baia di Biscayne dove sorge South Beach,  chiamato anche “SoBe”,  il quartiere più trendy e ricco di stile, famoso per i colorati edifici Art déco, la sabbia bianca, gli alberghi sul mare, i ristoranti all’ultimo grido e i nightclub alla moda. E pernottare? Niente paura. Ci sono buoni hotels a pochi chilometri dal cuore di Miami, soprattutto in zona nord, a 80-100 euro a notte per camera. O ancor meglio, affittate un appartamento, ce ne sono alcuni davvero sfiziosi e a prezzi giusti in piena Miami Beach.

vacanze a miami
South Beach – Miami

 

Miami Luoghi di interesse

Se andate a Miami a dicembre, non potete perdere Art Basel, un festival d’arte internazionale che arriva ogni anno a Hong Kong e Miami. I fortunati che andranno a visitarlo, potranno vivere l’arte di livello mondiale, incontrare artisti e appassionati d’arte da tutto il mondo e partecipare alle migliori feste organizzate per l’evento internazionale. Se lo perdete, non vi preoccupate, una soluzione è una visita all’Art Center South Florida, situato nella storica Lincoln Road a Miami Beach, che ospita oltre mille artisti, sia nuovi che affermati. Se vi piace lo shopping, restate in zona per fare uno stop dovuto al Lincoln Theatre, una volta cinema e poi concert hall, riconvertito in un centro per lo shopping nel 2012. Se invece vi appassiona di più la storia, non potete perdere il museo Vizcaya, una villa d’arte europea con un rigoglioso giardino che si estende per chilometri.

Durante il vostro viaggio a Miami, non potete tralasciare le attività naturalistiche nelle splendide aree green della città. Per disconnettere dal centro cittadino, si può affittare un kayak o una canoa per un’escursione guidata attraverso l’Oleta River State Park, un parco urbano in cui si possono fare attività di pic nic, campeggio, pesca e mountain biking.

miami cosa vedere
Lincoln Theatre

Vacanze a Miami – Il mondo a portata di mano

Famosa per le sue influenze culturali, Miami è chiamata anche la “Capitale dell’America Latina” per l’alta percentuale di latino americani che vi vivono, la seconda città con una popolazione a maggioranza latino americana negli Stati Uniti. Questo è dovuto principalmente all’esodo massiccio del popolo cubano dopo che Fidel Castro assunse il potere nel 1959. Per questo nella vostra lista di cose da vedere a Miami, dovete assolutamente inserire una visita nei bar e nei negozi di sigari che popolano il viale Calle Ocho nel quartiere di Little Havana, per avere un assaggio della cultura cubana ancora così fortemente radicata nella storia della città.

A Miami, sarete liberi di godervi la vacanza senza vincoli di orari e gustarvi le mille prelibatezze della cucina internazionale, dalle trattorie italiane (I Frasca e CasaMia sono da provare) alla pizza di Visa01, alla giapponese di NobuHotel, al pesce di TrayMore o ai granchi con mostarda di Joe’s Stone, oppure la cucina thailandese di LungJayThai.

Il fascino di Miami è tra i suoi mille profumi, la brezza tiepida che arriva dall’oceano tutto l’anno e il gusto internazionale dei suoi 6mila ristoranti. Non è solo divertimento H24.
E’ essere in giro per il mondo, tutto l’anno, nello spazio di soli 100 chilometri quadrati.

In this article

Join the Conversation