Torino esoterica: viaggio nella città “magica”

324 0

Torino Esoterica

Torino è la città magica per eccellenza in tutto il mondo. Leggenda vuole, infatti, che nel capoluogo piemontese si incrocino il triangolo della magia bianca composto da Lione, Praga e Torino e della magia nera: San Francisco, Londra e Torino. Andiamo insieme alla scoperta dei luoghi e del fascino della Torino esoterica.

Torino esoterica itinerari

Torino città esoterica: i luoghi della Magia Nera | Luoghi esoterici Torino

Se arrivate a Torino con il treno scendete a Porta Susa, così potrete subito cominciare il percorso della città magica. A pochi passi dalla stazione trovarete Piazza Statuto, considerata il luogo centrale della magia nera. Al centro della piazza infatti c’è il Monumento del Frejus, dedicato ai caduti durante gli scavi per il traforo. Si dice che quella sia la porta per l’Inferno e che l’angelo in cima al monumento sia Lucifero.

torino esoterica

Nella piazza potrete anche trovare un piccolo obelisco con un astrolabio in cima che, secondo gli esperti, sarebbe il cuore pulsante delle potenze maligne della città. Il motivo per cui la magia nera è così legata a questa piazza è perché lì sorgeva la Val Occisorum, il luogo in cui venivano giustiziati i condannati a morte. Il secondo luogo più famoso per essere legato alla magia nera è il Rondò della Forca. Purtroppo non c’è molto da vedere dato che è un incrocio tra due grosse vie del centro di Torino. È noto per far parte della Val Occisorum in cui si trovava il patibolo fino al 1863 (da qui il nome rondò della forca).

In una piccola via del centro, via Lascaris ci sono i così detti Occhi del Diavolo. Guardando per terra vedrete delle strane fessure a forme di occhi (probabilmente punti di sfiato e/o illuminazione per i locali sottostanti) che si dice siano proprio gli occhi del demonio.

Poco più avanti è possibile vedere anche il volto del diavolo sul Portone del Diavolo. Sull’antica porta sul batacchio è raffigurato il volto del diavolo e si dice che al suo interno il diavolo abbia rinchiuso un antico stregone. Al suo interno però non c’è nessun mago, ma una banca.

Infine c’è il Museo Egizio che è considerato un polo sia positivo che negativo. Il motivo è legato ai reperti che contiene. Alcuni, come quelli che raffigurano il Faraone Thutmosi III, sono carichi di energia positiva. Altri, come i reperti legati al Faraone Tutankamon e la testa del fratello Seth sono legati alla magia nera.

Se volete fare una pausa dalla magia ed entrare in uno dei più belli e completi musei del Mondo siete proprio nel posto giusto.

torino esoterica
Particolare del Portone del Diavolo

Torino città esoterica: i luoghi della Magia Bianca | Luoghi esoterici Torino

Piazza Castello è considerato uno dei punti principali per quanto riguardo la magia bianca in quanto fa da separatore tra la zona ovest (della magia nera) da quella est (della magia bianca). In particolare modo il cancello davanti a Palazzo Reale farebbe da barriera tra le due parti.

Per visitare il prossimo luogo della magia bianca dovete tornare leggermente indietro verso piazza Statuto e arrivare in Piazza Solferino. In questa piazza si trova la Fontana Angelica in cui sono rappresentate due donne (estate e primavera) e due uomini (autunno e inverno). L’acqua che viene versata dalle otri in mano ai due uomini rappresenta la conoscenza, simbolicamente positiva per l’esoterismo.

Il prossimo luogo è il simbolo di Torino: la Mole Antoneliana. Oltre a essere la struttura più alta della città e ospitare al suo interno il museo del cinema, si dice che attraverso la sua punta la Mole irradi energia positiva su tutta la città.

Per ultimo abbiamo lasciato il simbolo più importante della magia bianca: La Chiesa della Gran Madre di Dio. Si dice che le due statue all’esterno indichino dove è sepolto il Sacro Graal. Ufficialmente le due statue rappresentano la Fede e la Religione, ma in molti sono convinti che la prima sia in realtà la Madonna che tiene in mano una rappresentazione del Graal.

Torino Esoterica
Piazza Castello

Torino città magica, un tour notturno alla scoperta dei luoghi esoterici

Questo è il tour che vi proponiamo per visitare i luoghi più importanti della magia bianca e nera, ma nel caso ne voleste sapere di più esiste un tour chiamato Torino città magica. Il giro della città parte il giovedì e il sabato alle 21, dura due ora e costa 25 euro. Vi consigliamo però di prenotare con anticipo poiché è molto frequentato.

 



In this article

Join the Conversation