Viaggio in Turchia: i Camini delle Fate in Cappadocia

Chi è già stato in viaggio in Turchia, sa che una delle regioni più belle da visitare è senza dubbio la Cappadocia, nell’Anatolia Centrale: è una zona meravigliosa, quasi fiabesca, che vale la pena di visitare almeno una volta nella vita.
Si tratta di un paesaggio quasi irreale, fatto di torri, canyon, crepacci, pinnacoli e villaggi rupestri dai colori straordinari, che vanno dal rosso all’oro, dal verde al grigio.

L’altipiano di questa regione nel cuore della Turchia ha subito nel corso di anni l’azione di Madre Natura e di due vulcani inattivi da tempo l’Erciyes e l’Hasan (oltre a quella dei fiumi e degli agenti atmosferici) che hanno corrugato e increspato il terreno fino a formare tutta quella serie di torrette, coni, crepacci, obelischi, canyon e picchi rupestri che vengono chiamati “I camini delle fate”, che oggi è possibile ammirare  in tutta la loro perfezione.

Sono “sculture” laviche di forma conica, incise nel tufo, dove inizialmente si rifugiavano alcune popolazione eremite. I “Camini” sono incisi con tanta precisione che sembra esserci lo zampino dell’uomo, cosa in parte vera (anche se è stata la natura a fare il lavoro principale)

 

camini delle fate

Tuttavia, anche il lavoro umano ha dato alla Cappadocia la sua connotazione così particolare e la sua estetica magica. Infatti durante il periodo romano, i cristiani perseguitati fuggirono in Cappadocia (più precisamente nella città di Göreme), e presto si accorsero che il tufo era un materiale utile e malleabile. Gli abitanti cominciarono a costruire una rete di grotte fatte a mano, abitazioni, chiese, stalle e magazzini, tutti scavati nella roccia tenera. Oggi la valle di Göreme è un parco nazionale di grande bellezza, che conta 300 chiese, alcune delle quali affrescate.

Ci sono tutt’oggi segni evidenti di vite passate all’interno della rete di rocca, costruite a nido d’ape: le stalle con maniglie usate per legare gli animali, le pareti con fori destinati alla circolazione dell’aria e le pareti annerite che un tempo erano le cucine.

Spesso poi le rocce dei Camini delle Fate sono ricche di sfumature cromatiche molto affascinanti (rosa, rosso, color oro, verde, grigio), il che le rende ancora più spettacolari da vedere. I migliori Camini delle Fate li troverete nella Valle di Devrent, dove il tempo ha eroso la roccia, formando picchi, coni e obelishi;  mentre nella Valle di Çatalkaya ci sono possono ammirare i camini più particolari di tutti, a forma di fungo.

 

camini delle fate

 

Paesaggi lunari, quasi fittizi, che lasciano a bocca aperta. Un viaggio da fare assolutamente.

Si consiglia di andare in Cappadocia nel periodo estivo, dato che si trova a 1.100 metri di quota, su un altopiano.
Il clima è freddo a gennaio, con temperature poco sopra lo zero e con nevicate frequenti, che rendono il paesaggio ancora più fiabesco. A luglio e agosto la temperatura media si aggira intorno ai 22°C con massime di 29°C

Like this article?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter

Leave a comment

Ultimi articoli
Asia
vista istanbul

Cosa vedere a Istanbul: viaggio nel cuore della Turchia

Istanbul, capitale della Turchia, è una delle città più antiche del mondo. E’ una città mozzafiato, ricca di storia e di fascino, la cui vita crea dipendenza. Nota fino al 1923 col nome di Costantinopoli, Istanbul è una città misteriosa e bellissima, divisa dal Bosforo e in bilico tra la cultura asiatica e il cuore...

Europa
vista granada

Granada: viaggio nel cuore dell’Andalusia

Granada è una delle città più importanti dell’Andalusia, in Spagna, insieme a Cordoba e Siviglia. E’ una città splendida, vivace e solare, di cui è impossibile non innamorarsi. Il clima mite, la popolazione gentile, l’ottimo cibo faranno diventare il vostro soggiorno a Granada un’esperienza unica e indimenticabile. Crocevia di due delle culture più importanti del...

Capitali Europee
dove mangiare a lisbona

Cosa mangiare a Lisbona: piatti tipici del Portogallo

Cosa mangiare a Lisbona: un viaggio gastronomico alla scoperta dei piatti tipici del Portogallo Se vi state chiedendo cosa mangiare a Lisbona ve lo spieghiamo subito. Chi è stato in viaggio in Portogallo sa che uno dei tanti motivi per visitarlo è sicuramente la cucina. Il Portogallo offre una cucina saporita, gustosa e soprattutto varia, poiché nel corso...

Asia
mercato

Cosa mangiare in Thailandia: consigli di viaggio

La Thailandia è una vera benedizione in fatto di cibo. Si può addirittura mangiare per un mese intero senza dover ordinare lo stesso piatto (e dovrebbe essere questa la regola), anche se in realtà, quando avete trovato una ricetta di vostro gradimento, probabilmente la sceglierete per un bel pezzo. Infatti la gastronomia è uno degli...

Americhe
cile

“La mano del deserto” ad Atacama, in Cile: idee viaggio

Nel deserto di Atacama, in Cile, spunta una mano dalla sabbia che è diventata negli ultimi anni una meta fissa per chi visita il Cile. Si tratta di una gigantesca mano umana, alta 11 metri, in ferro e cemento, creata nel 1992 dallo scultore cileno Mario Irarrázabal. Dove si trova la mano del deserto La...

Capitali Europee
Lisbona

Cosa vedere a Lisbona: viaggio nella capitale del Portogallo

Cosa Vedere a Lisbona i luoghi d’interesse   Lisbona è una delle città più belle d’Europa, unica nel suo genere e ricca di fascino: il cielo terso, i colori sgargianti e il profumo dell’oceano la rendono una di quelle città in cui non ci si stanca mai di tornare. Dall’aspetto un po’ nostalgico e velatamente...

Consigli di Viaggio
cammino di santiago

Il cammino di Santiago de Compostela: consigli di viaggio

Il Cammino di Santiago è un’esperienza unica, mistica, che ogni viaggiatore dovrebbe intraprendere almeno una volta nella vita. E’ tra le vie di pellegrinaggio più conosciute al mondo, tanto che la meta è considerata per importanza la terza città santa per la Cristianità, dopo Gerusalemme e Roma. Ogni anno più di 300 mila pellegrini si...

Asia
Viaggio a Bangkok

Cosa vedere a Bangkok: viaggio nella “città degli angeli”

Bangkok, capitale della Thailandia, è una delle città più belle dell’Asia, ormai meta turistica sempre più gettonata. È un’affascinante metropoli di templi dorati e grattacieli ipermoderni, di Sky Bar dove sorseggiare un cocktail fissando l’orizzonte, di mercati tradizionali sull’acqua, di limousine di lusso e tuk-tuk (taxi colorati su tre ruote) su cui sfrecciare nel traffico. Bangkok martella i sensi con...

Europa
Porto Santo, Madeira, Portogallo

Porto Santo, Madeira (Portogallo): Consigli di Viaggio

L’isola di Porto Santo si trova nell’ Oceano Atlantico, a 40 chilometri di distanza dalla più conosciuta Madeira. E’ un’isola magica, in cui il clima mite sia in primavera che in inverno fanno dell’isola la meta perfetta per chi cercasse una fuga dal freddo del nostro inverno. Il clima perfetto, unito al mare cristallino, ai...

Europa
Alcobendas

Let’s Alcobendas: il racconto di una città a misura di business

Alcobendas, una città modello.  Al nord di Madrid, appena dopo la Cuatro Torres Business Area e con una vista privilegiata sulla Sierra Norte, c’è una città che sembra avere una calamita per le imprese, dalle startup alle multinazionali: Alcobendas. I numeri sono impressionanti: 16.000 aziende e 500 multinazionali per una città con poco più di...